[Magic Knight Rayearth] So perish all would true love part

Titolo: So perish all would true love part
Fandom: Magic Knight Rayearth
Personaggi: Zagato, Emeraude
Parte: 1/1
Rating: PG
Parole: 100 (LibreOffice)
Note: spoier per gli episodi 19 e 20 dell’anime, Multifandom Drabble Fest @ it100, “Perché questo orrore, se l’amore, solo l’amore, mi aveva fatto da guida?” (I racconti del vascello nero, Watchmen

L’ultima immagine che scivola nello spazio umido e appannato fra le palpebre è come un ultimo desiderio su una scia di una stella: mentre Zagato si sfalda in una pioggia di sangue e metallo, il corpo confuso con quello del suo Mashin, vede Emeraude che singhiozza riversa su di lui, i lunghi riccioli biondi confusi fra i suoi capelli neri. Di tutta la libertà e l’amore che avrebbe voluto donarle, anche con la forza, non resta nemmeno un ultimo abbraccio: niente, se non un cadavere nel cielo vuoto. Nessun amore, per salvarsi, può brandire una spada.
Sorride.
«Emeraude… sii libera.»

[21/07/2011, 17:40. È una vita che piango disperata su quella scena dell’anime di Rayearth, just so you know. Anche se l’ultima riga di questa drabble un po’ tradisce i miei principi. XDDD. Titolo da “It was an English Ladye Bright” di Walter Scott. Ju~]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Credits & Disclaimer

Layout e contenuti © Juuhachi Go 2004-2019; Seishiro e Subaru © CLAMP; brushes & textures © 77words, Ewanism & Cryingforest.net, che pare sia ormai inattivo. Love is Blindness e relativo testo sono © U2 e aventi diritto. Dusk Shard nella sua versione definitiva (si spera *cough*) è reso possibile da Wordpress e, per quanto riguarda il suo scheletro tematico, Underscores. Tuttavia, il vero ringraziamento va a Mrbalkanophile che ha fornito il mio piccolo archivio di alcuni snippet deliziosi per farvelo fruire meglio, e che, SOPRATTUTTO, sopporta con infinita pazienza i miei scleri e i miei pasticci. E grazie a tutti voi, per essere ancora qui a sorbirmi!