[Kingdom Hearts Chain of Memories] Referenze

Titolo: Referenze
Fandom: Kingdom Hearts Chain of Memories
Personaggi: Naminé, Marluxia
Parte: 1/1
Rating: G
Conteggio Parole: 267 (LibreOffice)
Note:idk, non mi ricordavo neppure esistesse

Referenze

Non riusciva a ricopiare bene le rose nel vaso – erano tutte appassite, le risultava difficile ricordarsele in fiore, mentre tracciava linee scarlatte sull’album da disegno, intenta a raffigurare Sora nell’atto di offrirgliene una.
E dire che nemmeno ne crescevano, sull’isola che aveva rubato dai suoi ricordi. La ragazzina sospirò: era un vezzo tutto suo, quello, l’unica macchia rossa nel bianco delle sue giornate.
«Non sei qui per dare sfogo al tuo estro, Naminé. Assicurati di compiere bene il tuo lavoro.»
Marluxia era fermo sulla soglia, e il tono con cui l’aveva ripresa era acido e tutto sommato sgradevole – ma era l’unico tono che sentiva, l’unico viso su cui alzava gli occhi, in quella solitudine fatta di fogli e pastelli.
Si morse il labbro senza ribattere, ascoltando l’avvicinarsi strascicato dei suoi passi.
Sobbalzò di paura quando la sua mano si abbatté sulla superficie ruvida della carta su cui stava lavorando – il tonfo le fece ballare le ossa insieme alle gambe del tavolo. Quando Marluxia spostò il palmo, Naminé vide una rosa nuova di zecca laddove si era appoggiato. Era fresca, imponente. Perfetta. Il suo profumo saliva come denso fumo invisibile nel suo naso.
«Bene.»
Marluxia si inginocchiò per poterle parlare all’orecchio.
«Spero che adesso tu sappia essere più diligente.»
Naminé percepì la derisione e la ingoiò, azzardandosi a fissare gli occhi elettrici dell’uomo – più o meno – per un secondo.
Lui si alzò con un ghigno, allontanandosi e chiudendo la porta.
Naminé tamburellò nervosamente con le dita sul legno del ripiano, lanciando occhiate alla rosa davanti a sé.
Marluxia se n’era andato, e tutto il profumo sembrava averlo seguito.

~

A/N 15 gennaio 2008, ore 11:32. No, non sono a scuola, e questa me l’ha richiesta Atlantis Lux sull’Anomima, ergo è tutta per lei, perché il Marunami è amore <3.

Juuhachi Go.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Credits & Disclaimer

Layout e contenuti © Juuhachi Go 2004-2019; Seishiro e Subaru © CLAMP; brushes & textures © 77words, Ewanism & Cryingforest.net, che pare sia ormai inattivo. Love is Blindness e relativo testo sono © U2 e aventi diritto. Dusk Shard nella sua versione definitiva (si spera *cough*) è reso possibile da Wordpress e, per quanto riguarda il suo scheletro tematico, Underscores. Tuttavia, il vero ringraziamento va a Mrbalkanophile che ha fornito il mio piccolo archivio di alcuni snippet deliziosi per farvelo fruire meglio, e che, SOPRATTUTTO, sopporta con infinita pazienza i miei scleri e i miei pasticci. E grazie a tutti voi, per essere ancora qui a sorbirmi!