[Final Fantasy XII] Thy wordly task is done

Titolo: Thy wordly task is done
Fandom: Final Fantasy XII
Personaggi: Ashelia B’Nargin Dalmasca, Basch von Rosenburg
Parte: 1/1
Rating: PG
Parole: 100 (LibreOffice)
Note: spoiler sul finale, what if, Multifandom Drabble Fest @ it100, Final Fantasy XII, Basch/Ashe, ferite mortali

Le mani di Ashe tremano impugnando la freccia che ha attraversato la nera corazza archadiana. La spezza incurante delle schegge di legno che le si infilano nelle dita, ed estrae la punta metallica dal petto (è così che Basch ha fatto allora, con Rasler?). I colori fremono, annacquati, fra le ciglia. Carezza il viso striato di sporco e sudore, la magia bianca che sprizza dai polpastrelli in qualche inutile, sparuta scintilla.
«Basch—» un nome che nessuno ricorda più. Sorridendo, lui apre gli occhi, una mano sollevata a sfiorarle la guancia.
«Non piangete, Maestà…»
Ma Ashe disobbedisce, sulle sue palpebre chiuse.

[25 luglio 2011, 02:38. Valychan, i miei superpoteri Basch/Ashe mi dicono che il prompt deve essere opera tua, e non lo so se era questo il punto, ma non lo farò mai più perché sono morta di angst mentre tutto ciò veniva partorito XDDD. Si ringrazia Shakespeare per il titolo, tanto per cambiare XD. Ju~]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Credits & Disclaimer

Layout e contenuti © Juuhachi Go 2004-2019; Seishiro e Subaru © CLAMP; brushes & textures © 77words, Ewanism & Cryingforest.net, che pare sia ormai inattivo. Love is Blindness e relativo testo sono © U2 e aventi diritto. Dusk Shard nella sua versione definitiva (si spera *cough*) è reso possibile da Wordpress e, per quanto riguarda il suo scheletro tematico, Underscores. Tuttavia, il vero ringraziamento va a Mrbalkanophile che ha fornito il mio piccolo archivio di alcuni snippet deliziosi per farvelo fruire meglio, e che, SOPRATTUTTO, sopporta con infinita pazienza i miei scleri e i miei pasticci. E grazie a tutti voi, per essere ancora qui a sorbirmi!